Tre mesi e non sentirli

Come molti dei miei due affezionati lettori si saranno accorti, sono stato in silenzio per tre mesi. Ogni tanto mi capita: inizio ad andare in giro per qualche lavoro, poi faccio qualcos’altro, e senza accorgermene si passa dall’inverno alla primavera all’estate. Ecco qualche aggiornamento:

  • sono stato diverse volte a Bologna, per un lavoro su un laboratorio di biologia all’avanguardia. Lavoro ancora incompleto, perché la biologia studia cose piccole, e quindi bisogna trovare altri modi di rendere unica la storia;
  • il mio lavoro sul centro ricerche dell’ENEA, invece, sta girando per le redazioni italiane. Presto la galleria su questo sito (ma nel frattempo potete dare un’occhiata sul sito della mia agenzia)
  • a fine marzo ho iniziato un corso per Scuba Diver. Un altro mondo è alla nostra portata;
  • sto studiando alcune novità, sia fotografiche che, in senso lato, giornalistiche. More to happen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *